Nascere ai tempi del Covid

Il blog di cui le future mamme di Bergamo avevano bisogno. Puericultrice, ostetrica e psicologa unite per informare e sostenere.

Ultimi Articoli

Eco di Bergamo, 4 aprile 2020

Eco di Bergamo, 4 aprile 2020

A cura di Elisa Cosio Anche questa notizia, come quella del Buzzi, in linea con quanto finora la scienza ci dice, ovvero che non pare esserci trasmissione del virus tra la gravida positiva al covid ed il suo bambino nel grembo.

Settenews, 26 marzo 2020

Settenews, 26 marzo 2020

A cura di Elisa Cosio Non amo moltissimo la fotografia di questo articolo, un vecchio nido pieno zeppo di neonati tutti vicini, e vi invito a fare rooming-in il più possibile, ovvero a tenere il vostro bimbo/la vostra bimba in camera con voi tutto il tempo che potete,...

Prelievi in gravidanza: dove andare, come comportarsi

Prelievi in gravidanza: dove andare, come comportarsi

A cura di Elisa Cosio Molte donne in gravidanza si chiedono dove andare in questo momento ad effettuare gli esami di laboratorio necessari per controllo del buon andamento della propria gravidanza. Con questo articolo, che non ha assolutamente la pretesa di essere...

Vivere la nascita durante un lutto

Vivere la nascita durante un lutto

A cura di Maura Mazzola In questo periodo così luttuoso, la vita non si ferma e può accadere che nascano bambini o si scopra di attenderli mentre in famiglia si vivono lutti e perdite. In queste circostanze, i genitori vivono in pieno l'ambivalenza della gioia e...

Chi siamo

Elisa Cosio

Puericultrice, educatrice perinatale e formatrice accreditata del Metodo Bonapace® per la gestione del dolore in travaglio e durante il parto. In formazione con Diventare IBCLC. Mamma di Elena e Giorgio.

Nadia Fagiani

Ostetrica libera professionista, membro del direttivo dell’associazione culturale ostetriche parto a domicilio e in casa maternità. Mamma di Riccardo ed Eva.

Maura Mazzola

Psicologa psicoterapeuta, lavoro con ragazzi e genitori in ambito scolastico ed in studio (studio Psiché – Bergamo). Mamma di Agnese e di Giorgio.